Viaggi Digital Detox

Una delle tendenze di quest’anno sono i viaggi Digital Detox.

I viaggi di questo tipo sono una risposta all’ansia e allo stress tecnologico. Sappiamo tutti che la tecnologia ha portato grandi progressi, ma la costante connessione e il ritmo frenetico dei cambiamenti nel mondo digitale ci logora tutti e fa sì che ormai la produttività media dei dipendenti nel campo tecnologico stia diminuendo. Ecco perché non ci sorprende il fatto che l 16% dei vacanzieri afferma di cercare una meta senza wi-fi o addirittura senza connessione in generale.

Alcune catene alberghiere di alto livello, tra cui Mandarin Oriental, hanno lanciato il programma Digital Detox che prevede una serie di consigli di benessere e partecipacione ad attività finalizzate al relax e allontanamento dalla tecnologia. Il programma incoraggia gli ospiti ad abbandonare i propri cellulari all’arrivo in spa, rimuovendo così qualsiasi possibile distrazione “online”. Nelle aree relax si possono sperimentare una serie di attività scrivendo, colorando, meditando oppure semplicemente rilassandosi in silenzio. Sarà presente anche una varietà di prodotti dedicati, come cristalli e maschere per gli occhi, cuscini per la meditazione e tè e olii calmanti. Tutti i prodotti sono stati scelti appositamente per liberare la mente e disintossicare il corpo dalla digitalizzazione.

Siete interessati?

Buon viaggio!        

Lascia un commento