Dubai Low cost?

Dubai è una destinazione importante anche per i viaggiatori che volano Emirates, in quanto è transito per  tutto il mondo.   E’ una città costosa e ve ne accorgerete subito – dai taxi alle cene e alle cose di prima necessità . Non è detto che spendiate un patrimonio, ma facilmente si può se non si è attenti! Comunque, come per ogni destinazione, anche qui si possono trovare modi per risparmiare. La rivista The Entertainer per gli Emirati Arabi offre sconti e offerte speciali su tutto. Otterrete 2×1, special e sconti su attrazioni, ristoranti, bevande, club, parchi, e alberghi. È possibile prenderne una copia all’aeroporto, nei supermercati e librerie, o consultate la versione online su https://www.theentertainerme.com/

Trovare un “brunch” a buon mercato è un must – lo consigliamo vivamente in quanto è una tradizione tra i locali a Dubai ed è molto divertente. Il brunch del venerdì è una tipica tradizione gastronomica veramente da non perdere. Poiché la settimana lavorativa comincia domenica e finisce giovedì, il weekend a Dubai inizia proprio venerdì ed i locali vengono affollati da mezzogiorno per il buffet di cibo e bevande illimitate.  Il brunch non si limita solo al cibo, ma comprende qualsiasi cosa, da spettacoli di magia a visite agli animali dello zoo, con tutto il tempo per i genitori di godersi un buon pasto. Attenzione però perchè non tutti i brunch sono un affare a buon mercato, con alcuni che costano 700 AED ($ 190 USD). Pertanto, sapere dove ci sono le offerte è molto importante. Tra i più convenienti: Tenth Street, Rock Bottom, Warehouse.

Non perdetevi i Happy hour, Dubai ne è pieno. Consultate The Entertainer per vedere dove offrono bevande speciali a prezzi scontatissimi.

Sceglete pizza per pranzo. Ci sono dei posti come la piccola pizzeria al piano terra di Dubai Mall – vicino all’ingresso per andare in cima del Burj Khalifa, dove un pranzo di pizza + bevanda costa 15 AED (3.60 €). Le pizze sono di piccole dimensioni, per quelle più grandi il prezzo sale a 22 AED (€ 6). Comunque, per un pranzo veloce va più che bene.

dubaicola

Andate a mangiare nel Vecchio Dubai – lasciate la zona degli alberghi, centri commerciali, e souk di fantasia che vi fanno sentire un Aladino. Nella vecchia città si mangia a buon mercato. I ristoranti nei dintorni offrono i pasti che generalmente costano 20-30 AED (€5-7). Vicino  alla fermata di metro Al Fahidi sicuramente troverete il piccolo locale che fa per voi.

Prendete la metropolitana – Il Metro taglia il centro della città e collega il porto turistico, l’aeroporto, e il Vecchio Dubai. Il costo è 8 AED (meno di € 2 ) ed è più economico di qualsiasi taxi e si risparmia anche tempo. La maggior parte dei taxi costano 40-60 AED (€ 10-15) per qualsiasi parte del centro della città.

Non ci sono un sacco di “cose da fare” a Dubai, come per esempio a Tokyo o Parigi, ma per riempire un paio di giorni ci sono abbastanza attrazioni e anche su questi si può risparmiare.

A Burj Khalifa, l’edificio più alto del mondo, si può andare al piano 128 per una vista panoramica sulla città e il deserto al costo di 100 AED (€ 25). Non vale la pena spendere 500AED (€123) per andare al piano 148, la vista non è poi così differente!).

Per sfuggire gratis dal caldo  potete andare a Dubai Mall – è un centro commerciale con un acquario fresco, pista di pattinaggio, cinema, una grande libreria e tanti piccoli caffè dove la gente va per bere qualcosa, chiaccherare, leggere un libro, fare una passeggiata…

 

dub10

Buon viaggio!

 

 

Save

Lascia un commento